Avvocati Online Network

Ricerca e offerta di Domiciliazioni Legali tra avvocati- 
	SOSTITUTI D'UDIENZA E DOMICILIAZIONI AVVOCATI
Notizie Interessanti

Appalti pubblici: l’impresa che non informa la stazione appaltante della sanzione ANAC successiva alla scadenza del termine di presentazione delle offerte va esclusa dalla gara

Rate this post

TAR Campania, sezione I, sentenza 4 febbraio 2019, n. 598
In tema di procedure per l’affidamento di contratti pubblici, ai sensi dell’art. 80 del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 («Codice dei contratti pubblici»), l’operatore economico che, successivamente alla scadenza del termine di presentazione delle offerte, abbia subito una sanzione (nella specie, interdittiva) da parte dell’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) è tenuto ad informarne la stazione appaltante, pena l’esclusione dalla gara. segue..
Da Eius.it

ANNUNCI GRATUITI per AVVOCATI
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

To Top