Notizie Interessanti

Immigrazione: l’art. 12, comma 3, t.u. imm. configura circostanze aggravanti del reato di pericolo previsto dal comma 1 del medesimo articolo

Rate this post

Corte di cassazione, sezioni unite penali, sentenza 21 giugno 2018, n. 40982 (depositata il 24 settembre 2018)
Le fattispecie previste dall’art. 12, comma 3, del d.lgs. 25 luglio 1998, n. 286 («Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero»), costituiscono non già figure autonome di reato, bensì circostanze aggravanti del reato di pericolo di cui al comma 1 del medesimo articolo, ponendosi in rapporto di specialità “per aggiunta” riguardo a fatti che accentuano la lesività della condotta-base. segue..
Da Eius.it

Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Most Popular

ANNUNCI GRATUITI per AVVOCATI
To Top